Rio+20 Un summit della terra da seguire

Riceviamo e diamo voce a questo progetto di Emanuele Bompan e Lucia Ceriani:

"Nel 1992 i membri Onu si riunirono a Rio per il Summit della Terra, da cui nacquero Agenda21, la Convenzione sul clima (UNFCCC), e da cui presero poi vita nel 1997 il protocollo di Kyoto e la convenzione sulla biodiversità.

A vent'anni di distanza i grandi della terra si riuniscono a RIO per un nuovo accordo per riformare la governance Onu dell'ambiente e lanciare un'Agenda21 per la green economy.

La stampa italiana sta snobbando l'evento.

Un giornalista e una videoperatrice seguiranno per voi e per numerosi blog e giornali Rio+20 dal 15 al 24 giugno con interviste, speciali e liveblogging.

Aiutateci a offrire un'informazione completa ed approfondita su questo importante evento supportando le spese di viaggio.

Più risorse avremo, migliori saranno le condizioni in cui potremo operare. Il giornalismo green ha bisogno di approfondimenti e di notizie, mettendo la giusta pressione sui nostri rappresentanti ministeriali a Rio, seguendo con attenzione e competenza.

Emanuele Bompan segue dal 2008 i negoziati sul clima e la questione della governance globale per l'ambiente e la green economy.

Lucia Ceriani è operatrice, editor e fotografa da oltre 10 anni.

Ci lamentiamo spesso che la stampa non copre più eventi importanti con approfondimenti. Questa è l'occasione per dare visibilità ad un meeting che altrimenti sarà ignorato dalla gente (molti – anche esperti – non conoscono nemmeno l'esistenza del meeting).

Eppure potrebbe essere fondamentale per rilanciare l'agenda green a scala nazionale.

Noi vogliamo fare la nostra parte e il nostro dovere di giornalisti.

Fate parte del nostro team, supportandoci!" 

Questo il link del progetto a cui aderire:

http://eppela.com/ita/projects/201/rio20-un-summit-della-terra-da-seguire

Links utili sul tema Rio+20:

http://www.uncsd2012.org/rio20/index.html

http://www.unglobalcompact.org/NewsAndEvents/rio_2012/index.html